benvenuti nel nostro angolo di mondo!

Io sono mamma Michela e Nicole la bimba o "mimma" come diceva lei da piccolina,ma ci sono anche papà Orso,la tataElisa,il tatoGabriele,i gatti Garfield e Susy,Sara,il cane Lucky e la cricetina Chiara...tutti assieme formiamo "la banda del cucchiaio di legno"!ci definiscono un pò "pittoreschi" e lo prendiamo come un complimento,di sicuro facciamo le cose come ci dice la nostra testa e il nostro cuore in barba alle critiche!
Trovo che la televisione sia molto educativa. Ogni volta che qualcuno l'accende, vado in un'altra stanza e leggo un libro. Groucho Marx

martedì 30 novembre 2010

Diritto a sporcarsi



2 IL DIRITTO A SPORCARSI
a giocare con la sabbia, la terra, l’erba, le foglie, l’acqua, i sassi, i rametti
Come proposto da Giorno per giorno eccoci qui per parlare del secondo diritto dei bambini,ovvero il diritto a sporcarsi che può sembrare scontato all'apparenza,ma quante volte si sente dire"non ti sporcare"?personalmente lascio ai miei figli la libertà di toccare,manipolare,sperimentare,rotolare che spesso si traduce in mani,viso,vestiti sporchi...sviluppare i sensi,avere conoscenza e padronanza di ciò che ci circonda vale bene un bagno in più,non vi pare?

5 commenti:

  1. Assolutamente sìììì!! Grazie :-)!

    RispondiElimina
  2. Che bello, questo diritto a sporcarsi mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  3. Condivido, anche se confesso che in questo sono cambiata... prima ero più preoccupata che mia figlia macchiasse i vestiti!

    RispondiElimina
  4. Ciao e coplimeni per il blog. Ti ho conosciuto attraverso Piccolalory di Giorno per giorno.
    Anche io ho un blog in cui scrivo delle mie giornate con i bimbi e dei lavoreti che faccio con loro.
    Si chiama www.mammagiochiamo.blogspot.com
    Passa a trovarmi se ti va.
    Ti metto tra i blog che seguo
    Ciao Jessica

    RispondiElimina