benvenuti nel nostro angolo di mondo!

Io sono mamma Michela e Nicole la bimba o "mimma" come diceva lei da piccolina,ma ci sono anche papà Orso,la tataElisa,il tatoGabriele,i gatti Garfield e Susy,Sara,il cane Lucky e la cricetina Chiara...tutti assieme formiamo "la banda del cucchiaio di legno"!ci definiscono un pò "pittoreschi" e lo prendiamo come un complimento,di sicuro facciamo le cose come ci dice la nostra testa e il nostro cuore in barba alle critiche!
Trovo che la televisione sia molto educativa. Ogni volta che qualcuno l'accende, vado in un'altra stanza e leggo un libro. Groucho Marx

domenica 25 dicembre 2011

Regali di Natale





Ecco la Mimma che vi augura un bellissimo Natale con il tutù che la nonna Roby le ha cucito come regalo per la sua ballerina; nelle foto si vede che si tiene stretta la nuova bambola steineriana alla quale le ha messo nome Lalla e vi mostra orgogliosa i pentolini con cui stasera ha cucinato il riso che ha mangiato con il suo papone...insomma è rimasta felicissima di questo giorno speciale che ha atteso con gioia e riverenza leggendo ogni sera un racconto a tema a lume di candela.

mercoledì 21 dicembre 2011

Regali fatti in casa





Ecco alcuni dei regalini fatti in casa che abbiamo preparato quest'anno,cuoricini di stoffa con applicati fiori secchi colorati e profumati.Anche le buste regalo saranno fatte da noi,più avanti vi farò vedere i vari risultati,voi avete preparato qualcosa con le vostre mani?

sabato 3 dicembre 2011

altri preparativi per il Natale

Ecco ulteriori preparativi per il Natale.La bella corona l'ha fatta la mimma insieme alla sua maestra,bellissima e decisamente steineriana...

...qui invece è il nostro calendario dell'Avvento fatto in fretta e furia per niente steineriano,però a me piace il fatto che è ricicloso:) infatti ho usato materiale di scarto che avevo in casa come sacchetti in plastica e carta;in ogni sacchettino ci sono tre chicchi e in alcuni ci sono dei biglietti dove si può trovare una poesia,una proposta di un film in tema natalizio,l'idea di fare un dolce tutti insieme,una riflessione di Osho,una richiesta con il cuore di fare un disegno a tema di questo periodo...Buon proseguimento di preparativi a tutti voi!!

giovedì 1 dicembre 2011

yogi tee

Durante il corso di primo livello di Reiki la mia meravigliosa insegnante Gisela mi ha fatto assaporare la deliziosa tisana "yogi tee" e da grande amante di tisane e co. ho voluto subito sapere la ricetta:) Le dosi sono molto ad occhio,anche facendo una ricerchina su internet ho trovato pareri discordanti,ma all'incirca sono un terzo di bastoncino di cannella,5 baccelli di cardamomo,5 chiodi di garofano,7 pallini di pepe nero e 2-3 spicchietti di zenzero per un litro d'acqua.Bisogna mettere tutto nell'acqua e far bollire per 15-20 minuti e poi si scola con un colino,quando si versa la tisana ben calda nella tazza aggiungere un po di latte vaccino o di soia,avena,riso...questa è la versione che ho conosciuto io e vi assicuro che nelle giornate invernale è un vero toccasana!

martedì 29 novembre 2011

una filastrocca natalizia

Filastrocca di Natale - Gianni Rodari

Un abete speciale
Quest'anno mi voglio fare
un albero di Natale
di tipo speciale,
ma bello veramente.
Non lo farò in tinello,
lo farò nella mente,
con centomila rami
e un miliardo di lampadine,
e tutti i doni
che non stanno nelle vetrine.
Un raggio di sole
per il passero che trema,
un ciuffo di viole
per il prato gelato,
un aumento di pensione
per il vecchio pensionato.
E poi giochi,
giocattoli, balocchi
quanti ne puoi contare
a spalancare gli occhi:
un milione, cento milioni
di bellissimi doni
per quei bambini
che non ebbero mai
un regalo di Natale,
e per loro ogni giorno
all’altro è uguale,
e non è mai festa.
Perché se un bimbo
resta senza niente,
anche uno solo, piccolo,
che piangere non si sente,
Natale è tutto sbagliato.

(Filastrocca di Natale di Gianni Rodari “ Filastrocche in cielo e in terra”)

domenica 27 novembre 2011

corona per l'avvento


Ecco la corona per l'inizio dell'avvento,l'ho fatta all'asilo steineriano insieme alla maestra Monica e alle altre mamme e devo dire che è stata un'esperienza piacevole,con un atmosfera amorevole.Oggi è stata accesa da mimma la prima candelina,la prossima domenica si accenderà anche la seconda e così via fino a Natale...Buon inizio avvento a tutti voi!

sabato 26 novembre 2011

aiutiamo l'ippoasi!

Ciao a tutti,

questo è l'appello per la vita di Ippoasi.


Il posto che ha permesso la nascita di questa realtà, approvata e sostenuta da tanti, oggi non è più disponibile, e ci è stato dato come termine ultimo Giugno 2012.

Siamo qua ad appellarci a voi, a tutti quelli che pensano che Ippoasi meriti un futuro, ad aiutarci a farla sopravvivere.

8 mesi di tempo sono pochissimi, ma con l'impegno di tanti forse riusciremo a trovare una soluzione. Noi abbiamo pochi soldi da spendere, valutiamo comodati, affitti e acquisti vantaggiosi. Siamo più famiglie interessate, a seconda della locazione, interessate ad allargare il progetto Ippoasi per renderlo più stabile nel tempo.

Azienda agricola vegana, agriturismo vegan, agriasilo, sono solo alcuni dei progetti da poter sviluppare attorno al santuario per animali umani e non, già avviata come rifugio, visite di famiglie, scuole, campi estivi. Non da meno è l'impegno sociale già attivo verso diversamente abili, anziani e tossico dipendenti.

Tutto questo diventerebbe automaticamente un ecovillaggio vegan.

Per tutto questo serve terra, almeno10 ettari, e spazi chiusi per almeno 4 famiglie più attività.


Qua è solo un accenno grossolano, ed è tutto ripensabile a seconda delle potenzialità del posto che viene proposto, ed è aperto pure alla collaborazione di altre persone motivate.


Se avete in mente qualcosa del genere, proponetelo pure. Valuteremo tutto.


Ogni mese daremo un aggiornamento sulla situazione per rendervi partecipi.


Pensiamo che l'unione faccia la forza, e noi sappiamo di non essere soli.


Noi ci siamo.


Aiutateci.

GRAZIE.

--
Fattoria della Pace IPPOASI
Via Scoglio della Meloria, 55
56128 Marina di Pisa (PI)
info@ippoasi.org www.ippoasi.org
Tel. 0509335360 - 3332279002 - 3387980277

mercoledì 16 novembre 2011

vuoi ingaggiare una doula?

Dieci buoni motivi per ingaggiare una doula

1. Vuoi preparare il tuo parto e il luogo in cui si svolgerà facendo scelte informate e consapevoli.

2. Vuoi che la persona che ti ha aiutato a fare le scelte migliori per te, per il tuo bambino e per la tua famiglia ti stia accanto durante il travaglio del parto per aiutarti a gestire il dolore delle contrazioni oppure semplicemente per "esserci".

3. Vuoi qualcuno che sia presente continuativamente, e che possa aiutarti ad informarti sulle possibilità in travaglio (possibilità di muoverti, di riposarti, di effettuare il monitoraggio non continuo, di partorire in posizione eretta, ecc.) e sugli interventi che ti vengono proposti durante il travaglio e il parto (induzione del parto, episiotomia, taglio precoce del cordone, ecc.) per poter scegliere quello che vuoi veramente.

4. Vuoi qualcuno che sia presente per sostenerti in caso di interventi non previsti o non graditi ma necessari.

5. Hai delle esperienze di parto e di nascita negative o traumatiche, vissute personalmente con i tuoi precedenti figli oppure da altre donne della tua famiglia o amiche.

6. Sei una madre single o il tuo marito/compagno non può essere presente.

7. Hai deciso di avere un parto vaginale/naturale dopo un precedente cesareo.

8. Vuoi qualcuno che possa offrirti un supporto pratico ed emotivo concreto anche dopo il parto, per tutta la durata del puerperio e anche oltre.

9. Vuoi qualcuno che aiuti tuo marito/compagno a vivere pienamente la nascita del vostro bambino (eventualmente sostituendolo nel "compito" di fare le prime fotografie e di interagire con i parenti e amici che aspettano notizie).

10. Vuoi mettere tutte le chance dalla tua parte per vivere una bella esperienza di parto e di nascita. Tratto da "Una doula per amica"
Ho iniziato con grande gioia ed emozione il corso alla Scuola per Doule a Pisa,il fine settimana passato si sono svolti i primi incontri...sono ancora travolta dalle emozioni che tutto ciò mi ha scaturito.

lunedì 14 novembre 2011

tutor per la lanterna di carta

Lanterna di carta

Ecco le istruzioni che ho seguito per costruire le nostre lanterne per S.Martino,ma che secondo me saranno stupende anche a Natale...
Si preparano 11 pentagoni (8cm di lato), e di ogni lato si segna la metà.
poi si ritagliano e si piegano lungo le linee ideali che vanno dalla metà di un lato alla metà dell’altro:
quindi si procede ad incollarli tra di loro in questo modo: per la base si incollano i due triangoli tra loro e poi le “lingue” ottenute sui lati verticali, così
Per tutti gli altri pentagoni invece, si incolla sempre un triangolo all’interno e un triangolo all’esterno (in questo modo le stelle si formano su ogni faccia della lanterna), così
Ecco fatto.

sabato 12 novembre 2011

martedì 8 novembre 2011

Cosa si può ottenere da una camicia smessa? 1

Ecco cosa ho fatto con una camicia che non serviva più al suo scopo...1)ho messo la camicia al rovescio e l'ho tagliata da spalla a spalla 2)ho fatto una trapunta al taglio
3)ho rimesso il tutto dal dritto e ho infilato le gambe nelle maniche4)nel punto dove erano le spalle si è formata una piccola punta che ho fissato con un sotto punto(la indico nella foto)
5)si fa un nodo in vita e voilà i camicia-pantaloni sono pronti!







lunedì 7 novembre 2011

Una delle mie poesie preferite

Valore Erri de Luca

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l'assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,
la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello
che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov'è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l'uso del verbo amare e l'ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto.

VI DEDICO QUESTA STUPENDA POESIA PER FARVI COMPAGNIA E MAGARI RIFLETTERE IN QUESTO LUNEDì UGGIOSO!

mercoledì 2 novembre 2011

Comics and Games 2011






Nella mia bellissima città (lasciatemi vantare un pò,suvvia!) ovvero Lucca, dal 28 ottobre al 1 novembre si è svolto l'annuale evento,ormai tanto atteso da centinaia di persone, Comics and Games. In questi giorni la città è effervescente,allegra,vestita a festa e per la gioia di tanti lucchesi si fà baldoria!si perchè in genere Lucca è piuttosto addormentata ahimè...comunque i miei figli più grandi questa volta hanno deciso di fare i cospley ovvero mettersi una maschera che rappresenta un personaggio dei fumetti.Elisa si è fatta la maschera di Ryuk tutta da sola,soltanto gli stivaloni zepponi e le lenti a contatto sono stati comprati,è stata bravissima:) Gabriele invece si è vestito da Orochimaru e il costume l'ho fatto io,solo la parrucca è stata comprata.Si sono divertiti un sacco e naturalmente hanno fatto acquisti,ad essere sincera anche io mi sono divertita parecchio a vedere tutte quelle bellissime maschere e magari chissà che il prossimo anno non lo faccio anch'io un bel cospley...