benvenuti nel nostro angolo di mondo!

Io sono mamma Michela e Nicole la bimba o "mimma" come diceva lei da piccolina,ma ci sono anche papà Orso,la tataElisa,il tatoGabriele,i gatti Garfield e Susy,Sara,il cane Lucky e la cricetina Chiara...tutti assieme formiamo "la banda del cucchiaio di legno"!ci definiscono un pò "pittoreschi" e lo prendiamo come un complimento,di sicuro facciamo le cose come ci dice la nostra testa e il nostro cuore in barba alle critiche!
Trovo che la televisione sia molto educativa. Ogni volta che qualcuno l'accende, vado in un'altra stanza e leggo un libro. Groucho Marx

sabato 27 febbraio 2010

Lasciamo ai genitori il loro mestiere

Quando sono nati i miei primi due figli ero molto giovane,inesperta e impaurita di conseguenza mi sono fidata dei consigli del pediatra,parenti,eventuali amici piuttosto che ascoltare il mio istinto di mamma perchè avevo tanta paura di sbagliare su tutto.Così mi sono ritrovata ad usare l'antibiotico come fosse acqua,a sentirmi in colpa perchè la bimba piangeva e mi sentivo dire che il mio latte non era buono o che li viziavo perchè li tenevo troppo in braccio o nel lettone...La mia terza figlia è nata a distanza di nove anni dal secondo e nel frattempo ne ho capite di cose!Quando ero in dolce attesa dissi chiaramente che l'avrei tenuta in braccio ogni volta che la piccola lo avrebbe richiesto e che l'avrei allattata più a lungo dei famosi 4-6 mesi standard,si lo dissi chiaramente,LA VOGLIO VIZIARE ,se così volete chiamare l'attaccamento naturale madre-figlio.Adesso Mimma ha l'età per essere segnata all'asilo ma abbiamo deciso di tenerla a casa perchè invece di mandarla in un ambiente prevalentemente chiuso,con circa 20 bimbi e una sola maestra per quanto brava sia,dove devono fare tutti la stessa attività nello stesso momento,allo stesso modo,dove,anche se tramite il gioco,devono raggiungere gli stessi risultati,seguire le stesse regole,preferisco cercare altre opzioni.Voglio che la mia bimba impari le cose con i suoi tempi,nel modo che le è più congeniale,con metodi adatti alla sua personalità,senza forzature(Voglio precisare che questo è il mio pensiero e non penso che tutti dovrebbero fare in questo modo).Mi stò organizzando a crearle opportunità di socializzazione e attività,ad esempio il playgroup di cui ogni tanto parlo o il parco giochi,andiamo anche a casa di mamme e bimbi che vivono la nostra stessa esperienza e poi mi piace portarla nel bosco,al fiume,al mare dove raccogliamo tutto quello che ci incuriosisce e lo portiamo a casa per osservarlo.Sono serena per questa decisione,molto felice,eppure sò già che verrò bersagliata di critiche,ma mi domando PERCHÈ NON POSSO SEGUIRE IL MIO ISTINTO DI MAMMA IN SANTA PACE?perchè gli altri vogliono saperne più di me di cosa è giusto per miei figli?perchè è così difficile accettare i modi di agire altrui?

venerdì 26 febbraio 2010

Ogni volta una grande emozione!

Dò il ben venuto a Sabrina di RECUPERANDO,un strafantastico blog dove qualsiasi cosa può riprender vita!inutile negare che la vado a visitare spesso da quando l'ho scoperta perchè questo è uno degli argomenti a cui tengo di più.Stragrazissime per esser divenuta mia sostenitrice!

giovedì 25 febbraio 2010

Musica e sorrisi


Martedì,come avevo annunciato in un post precedente,sono andata al playgroup Tiddlywinks dove Zara aveva organizzato insieme a un papà americano un pomeriggio a suon di musica.C'era la chitarra,un gran tamburo africano e poi maracas,sonagli,xilofoni, tamburelli,flauti...la stanza era piena di bambini ,da neonati a cinque anni,un pò sorpresi forse per la novità,ma era una gioia guardarli!per alcuni forse sarebbe apparsa solo confusione tutto ciò,per me è stata melodia,allegria allo stato puro e spero che l'evento si ripresenti presto.Colgo l'occasione di dare il ben venuto a una mia nuova sostenitrice:Silvia di TWINS-CREATION grezie mille!voglio anche ricordare che stà per scadere il complecandy di TATTIDEE,penso che dopo aver visto i suoi bellissimi lavori,chiunque voglia partecipare!avete tempo fino al 27/28 febbraio.

martedì 23 febbraio 2010

Altri candy



Qui potete partecipare al blog candy di Sonia di
SCRAPCOWANDO
fino al 26 marzo.
Ecco a voi l'immagine del compleblog di MAGICAMENTEMEM che scade il 28 febbraio e chissà che bel premietto!

lunedì 22 febbraio 2010

Il mio primo scaldacollo



Oggi mi faccio coraggio e vi mostro la realizzazione del mio primo scaldacollo e per soddisfare la curiosità di Beta l'ho abbinato all'altro lavoro che si vedeva nel post del cestonelanone,un gilet semplice e rustico,ma come accennato già,non mi convince perciò penso di modificarlo.Certo non è all'altezza di certe meraviglie che vedo nei vari blog,ma abbiate pietà,era molto tempo che non mi dedicavo a certi hobby!

domenica 21 febbraio 2010

sabato 20 febbraio 2010

Iniziative

Per prima cosa dò il benvenuta a Beta che ha un blog fantastico!grazie che hai fatto capolino e ti sei messa tra i miei lettori fissi.Riguardo alla tua curiosità sul secondo lavoro nel cestonelanone ti posso dire che non mi ha soddisfatto e quindi devo rivederlo,ma se lo porto a termine è sicuro che lo faccio vedere.Voglio ringraziare di tutto cuore Nonnanna che mi ha invitato a un concorso sul suo blog,devo solo far scrivere una favola inventata dai miei bimbi e spedirla per partecipare,visitatela per maggiori informazioni.Vi segnalo anche una piacevole iniziativa del playgroup Tiddlywinks a Lucca per martedì alle 16.00,ci sarà un papà che suona la chitarra e in più verranno portati degli strumenti per far "suonare" i bimbi,chissà cosa ne viene fuori!Un'altra cosa molto carina che voglio assolutamente segnalarvi è il blog candy di tizbertha in Stitches and tea,festeggia così l'apertura del suo nuovo blog con un regalino molto tenero.buon fine settimana.

mercoledì 17 febbraio 2010

il mio cestonelanone!


Oggi non ho da dire molto,ma volevo farvi vedere il mio "cestonelanone",che come si può ben capire è il cesto dove tengo lane,ferri,uncinetti e co.Stò lavorando a una cosuccia,non sò come sarà il risultato ma lo mostrerò comunque...

lunedì 15 febbraio 2010

Il parco preistorico





La domenica di S.Valentino siamo andati al Parco preistorico di Peccioli(Pisa).Lo abbiamo scoperto tramite un volantino lasciato all'auto al mare di Baratti,10 anni fà circa,e da allora ogni tanto ci torniamo anche se i primi due figli sono cresciuti perchè abbiamo bellissimi ricordi e poi per Nicole è emozionante,tutto ancora nuovo.In pratica questo posto è a conduzione familiare,si sono costruiti i dinosauri a dimensione reale,li hanno posizionati lungo un percorso all'interno del parco con tanto di cartelli con descrizione degli animali e dei luoghi dove sono vissuti.Vi è anche una parte con giochi tipo antalene e scivolo,ma anche quelli a gettone più un piccolo bar e uno spazio per fare pic-nic e brace.

sabato 13 febbraio 2010

Buon S.Valentino a tutti!



Ben venuta Patrizia!la mia terza sostenitrice,che gioia!la Patty ha il blog Lavoretti e non solo che trovo sia molto allegro e vivace,vi consiglio una sbirciatina.Per ciò che riguarda S.Valentino ho voluto provare a fare dei croccanti di nocciole a forma di cuore(in realtà ci vuole un pò di immaginazione per vederci dei cuori..),li ho decorati legandoli con della rafia colorata,ho costruito delle buste recicline consigliate da Mammafelice che poi ho decorato con stampi usando il caffè.A questo punto vi ho inserito nelle buste il croccante,un incenso fatto dai monaci tibetani e un cuore fatto con cartoncino dove si può scrivere un pensiero.Non è un granchè ma lo voglio condividere lo stesso.Buon S.Valentino a tutti!

venerdì 12 febbraio 2010

basta un poco di zucchero...

Già,proprio come dice l'adorabile Mary Poppins,basta un poco di zucchero...nel mio caso per rendermi un pò meno avvilita.Per quanto una cerca di esser positiva non è detto che le vadano tutte dritte no?Però oggi quando ho visto il riquadrino della stoffa per il Bai Jia Bei che avevo spedito per DOI MAT LA DAM ho letteralmente esultato di gioia!senza contare che Mammandorla è la mia nuova lettrice fissa e voglio dirle:GRAZIE GRAZIE GRAZIE!

lunedì 8 febbraio 2010

nuovi amici virtuali!

Voglio dare il ben venuto alla prima lettrice fissa del mio blog!Ben venuta MamaF con il tuo dolcissimo blog THE APPLE TREE.Sono così felice,anche perchè ho iniziato da poco a scrivere in rete,che volevo proprio metterlo in evidenza!spero che si aggiungeranno altri nuovi amici al più presto.Grazie di cuore.Voglio lasciare un pensiero positivo in particolare a chi crede nella riuscita dell'homeschooling o scuola familiare :"La lezione più grande da imparare è che imparare è un processo continuo." di David Gerrold

domenica 7 febbraio 2010

mare d'inverno


Vista la balla giornata di sole abbiamo deciso di portare i bimbi al mare.Siamo andati a Cecina mare,un posto che ci è sempre piaciuto,passando dalla pineta siamo arrivati alla spiaggia.Certo c'era un pò di vento a dar fastidio,ma si sà in luoghi di mare spesso è così,è stato piacevole e rilassante anche se Nicole a un certo punto ha tirato il suo ciuccio nel mare tra gli scogli e non si è più visto!abbiamo raccolto sassolini e conchiglie ed anche se non abbiamo fatto niente di speciale sono sicura che ricorderemo piacevolmente questa giornata.

giovedì 4 febbraio 2010

UNIVERSO MAMMA


Finalmente oggi ho ricevuto una email che aspettavo con ansia!È una mamma che tramite il suo blog Doi mat la dam ha fatto conoscere una bellissima usanza cinese,si tratta del Bai jia bei ,ovvero una copertina fatta con cento riquadri della stessa misura ma donati da cento persone diverse,parenti e amici,allo scopo di trasmettere le forze benefiche di queste persone sul bambino che verrà protetto per tutta la vita.Questa mamma stà per adottare un bimbo/a e a esteso l'invito a tutte le visitatrici del suo blog a costruire questa copertina scambiando riquadri di stoffa a vicenda.Ho già pronta la stoffa!che dolcezza!Di nuovo posso dire che ho incontrato Nadia al parco e si è presentata una nuova mamma che ha preso contatto tramite il blog del playgroup Tiddlywinks di Zara e che tramite questa iniziativa stò conoscendo tante realtà diverse, anche non italiane,che mi stanno arricchendo molto nel mio ruolo di madre.